Mettiamo il cuore in tutto quello che facciamo.

Get the Flash Player to see this player.


Creare apparecchiature e schede elettroniche di qualsiasi tipo, il cuore pulsante di mille applicazioni domestiche, civili e industriali; questo è il nostro lavoro.

Un lavoro che facciamo con passione dal 1989 e in cui mettiamo tutti noi stessi: la nostra umanità, la nostra attenzione e soprattutto il nostro amore, qualità che possono sembrare distanti dal mondo della tecnologia, ma che sono proprio ciò che ci aiuta a essere sempre un passo avanti rispetto a ciò che tutti considerano attuale.

Qualità che ci consentono la progettazione e produzione di apparecchiature elettroniche, con una tecnologia non fine a se stessa, ma che contribuisca a semplificare la vita di tutti i giorni.

E la vita di tutti i giorni, per il team di Sipe srl, è fatta di nuove sfide che amiamo affrontare.



Per essere sempre aggiornati, ci potete seguire sul Social Network LinkedIn con un semplice click :   Visita il profilo LinkedIn di Sipe Srl 


 


Sipe è associata Unindustria e Anie


 Condizioni generali di vendita Sipe Srl
Clicca QUI per leggere le Condizioni Generali di Vendita di Sipe Srl in formato PDF

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SIPE Srl                                

1) Tutti gli ordini emessi dall'ACQUIRENTE si intendono fissi e irrevocabili per un periodo di 15 (QUINDICI) giorni dal momento in cui gli stessi siano giunti a conoscenza di SIPE S.R.L.

2) Entro il periodo di 15 (QUINDICI) giorni di cui al precedente punto 1) SIPE S.R.L. avrà facoltà di accettare anche parzialmente la proposta irrevocabile d'acquisto, dandone comunicazione per iscritto all’ACQUIRENTE

3) Ciascuna proposta irrevocabile d'acquisto dovrà contenere almeno le seguenti indicazioni: a) ragione sociale dell'ACQUIRENTE; b) Luogo e data; c) Termine di consegna; d) Condizioni di pagamento.

4) In caso di mancata accettazione totale o parziale da parte di SIPE S.R.L., l'ACQUIRENTE non avrà a qualsiasi titolo diritto ad alcun risarcimento di eventuali danni o spese, né al pagamento di alcuna penale.

5) I singoli contratti si intenderanno conclusi nel momento in cui il proponente ACQUIRENTE riceverà notizia dell'accettazione della proposta irrevocabile d'acquisto da parte di SIPE S.R.L.

6) Il mancato pagamento anche parziale nei termini pattuiti nelle condizioni di pagamento di cui alla proposta irrevocabile d'acquisto darà luogo all'immediata ed automatica decorrenza degli interessi di mora a carico dell'ACQUIRENTE nella più ampia misura di legge, salva ogni diversa azione per responsabilità contrattuale o extracontrattuale; ai sensi dell'art. 1456 c.c. darà inoltre a SIPE S.R.L. facoltà di risolvere unilateralmente il contratto, dandone semplice comunicazione all'ACQUIRENTE. SIPE S.R.L. avrà inoltre facoltà di dichiarare l'ACQUIRENTE decaduto dal beneficio del termine. Per effetto di tale dichiarazione tutti gli importi dovuti dall’ACQUIRENTE a SIPE S.R.L. diverranno immediatamente esigibili, senza che l’ACQUIRENTE possa opporre eccezione alcuna.

7) La merce o comunque l'oggetto della fornitura resterà di proprietà di SIPE S.R.L. fino al momento in cui l'ACQUIRENTE avrà integralmente adempiuto ai propri obblighi di pagamento. Ogni rischio relativo alla cosa venduta passerà tuttavia da SIPE S.R.L. all'ACQUIRENTE al momento della consegna allo spedizioniere o al vettore. SIPE S.R.L. potrà in qualunque momento anteriore al saldo rinunciare al riservato dominio. Per effetto di tale rinuncia la proprietà della cosa venduta si intenderà definitivamente acquistata dall’ACQUIRENTE.

8) SIPE S.R.L. si libererà dall'obbligazione di consegnare la merce all'ACQUIRENTE rimettendola al vettore o spedizioniere, anche nel caso in cui i beni viaggino con la clausola PORTO FRANCO o FRANCO DESTINO, o altra espressione similare secondo le norme e gli usi commerciali. Pertanto il rischio del trasporto è a totale carico dell'ACQUIRENTE e la merce risulterà a tutti gli effetti consegnata all'ACQUIRENTE nel momento in cui viene ritirata dal vettore, dallo spedizioniere o dall'acquirente stesso presso il magazzino SIPE S.R.L.

9) In caso di risoluzione del contratto per inadempimento dell'ACQUIRENTE, le parti convengono che gli eventuali importi pagati restino acquisiti da SIPE S.R.L. a titolo di penale, salva ed impregiudicata ogni azione come da precedente art. 6.

10) Ai sensi dell'art. 1462 c.c. le parti espressamente convengono che l'ACQUIRENTE non potrà opporre alcuna eccezione al fine di evitare o ritardare il pagamento dovuto. Il pagamento della merce indicata nella proposta irrevocabile d'acquisto accettata da SIPE S.R.L. sarà pertanto interamente dovuto per il semplice effetto della consegna della merce da parte di SIPE S.R.L. al vettore o spedizioniere. Il rifiuto da parte dell'ACQUIRENTE di accettare o ritirare in tutto o in parte la merce ordinata non sospende l'obbligo del pagamento.

11) SIPE S.R.L. avrà sempre diritto ad una tolleranza di venti giorni sulla data prevista per la consegna. Nel caso di totale o parziale mancata consegna entro la data stabilita, decorsi i venti giorni di tolleranza, la merce si considererà comunque consegnata in termine, a meno che, con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, l'ACQUIRENTE non abbia costituito in mora SIPE S.R.L., accordando per la consegna dieci giorni dal ricevimento della lettera raccomandata e tale ulteriore termine non sia scaduto.

12) L'ACQUIRENTE si impegna ad accettare anche consegne di merce parziali.

13) Nel caso in cui l'esecuzione dell'ordine sia impedita dal verificarsi di circostanze di forza maggiore, i termini di consegna si intendono prorogati; il nuovo termine verrà stabilito di comune accordo tra le parti in relazione alla natura e gravità dell'impedimento.

14) SIPE S.R.L. si impegna ad effettuare un controllo su campione prima della consegna della merce allo spedizioniere. L'ACQUIRENTE si obbliga a controllare la merce entro otto giorni dalla consegna e a denunciarne gli eventuali vizi entro gli otto giorni successivi. Trascorsi inutilmente sedici giorni dalla consegna, la merce si presumerà pertanto controllata e priva di vizi, senza possibilità di fornire prova contraria.

15) L'ACQUIRENTE dichiara di essere a conoscenza del fatto che i requisiti di compatibilità elettromagnetica dei prodotti forniti sono influenzati in modo determinante dalle modalità di assemblaggio e di interconnessione dei componenti. Tali modalità dipendono da scelte produttive dell'ACQUIRENTE al di fuori della possibilità di intervento e pertanto dell'ambito di responsabilità di SIPE S.R.L.

Le valutazioni tecniche e il collaudo effettuato dall'ACQUIRENTE dovranno comprendere tutte le verifiche e i controlli richiesti dalle conoscenze tecniche volta per volta applicabili, nonché dalle cautele indicate dall'esperienza tecnica, dalla diligenza e dai principi di buona prassi.

L'esito positivo delle verifiche tecniche e del collaudo effettuato dall'ACQUIRENTE su una preserie dei prodotti richiesti esonera SIPE S.R.L. da ogni responsabilità per l'intero lotto produttivo cui la preserie si riferisce, a meno che i prodotti facenti parte del lotto produttivo risultino difformi in maniera sostanziale da quelli appartenenti alla preserie sottoposta a verifiche.

L'emissione da parte dell'Acquirente dell'ordine relativo ai prodotti sottoposti a verifiche comporta incondizionata approvazione della preserie.

SIPE S.R.L. non assume alcun obbligo di effettuare aggiornamenti dei prodotti forniti o la cui produzione sia stata richiesta con ordine confermato dalla SIPE S.R.L., a meno che ciò sia espressamente previsto nell'ambito di appositi accordi scritti con l'ACQUIRENTE.

16) L'ACQUIRENTE solleva SIPE S.R.L. da qualsiasi responsabilità contrattuale derivante da colpa lieve; eventuali indennizzi o risarcimenti non potranno in alcun caso superare il valore della merce fornita.

17) Le Parti si impegnano ad effettuare gli eventuali resi di merce secondo le seguenti modalità:

a) L'ACQUIRENTE potrà effettuare resi di merce a SIPE S.R.L. esclusivamente qualora abbia provveduto a denunciare alla stessa SIPE S.R.L. gli eventuali vizi entro il termine di cui al precedente punto 14).

b) L'ACQUIRENTE dovrà inviare a mezzo fax o e-mail a SIPE S.R.L. la richiesta di autorizzazione al reso, specificando:

- codice articolo, descrizione articolo;

- vizio riscontrato;

- ragione sociale, indirizzo e referente al quale SIPE S.R.L. dovrà inviare la risposta;

c) SIPE S.R.L., effettuate le valutazioni preliminari che essa riterrà opportune, invierà a mezzo fax o e-mail la decisione presa in merito, indicando le motivazioni in caso di diniego o, in caso di accoglimento, il numero di autorizzazione al reso nonché la destinazione alla quale la merce dovrà essere consegnata.

d) L'ACQUIRENTE autorizzato al reso si obbliga alla spedizione della merce secondo le seguenti modalità:

- indicazione sul collo (o colli) del numero di autorizzazione al reso indicato dalla SIPE S.R.L.

- apposizione del DDT esternamente al collo.

e) I vizi denunciati potranno essere verificati da SIPE S.R.L. solo nel momento in cui quest'ultima abbia l'effettiva e materiale disponibilità della merce contestata presso la destinazione indicata per il reso.

f) Resta espressamente inteso fra le parti che ogni rischio relativo alla merce resta a carico dell'ACQUIRENTE fino al momento in cui la stessa sia giunta alla destinazione per il reso indicata da SIPE S.R.L.

g) SIPE S.R.L. procederà ad una accurata valutazione dei vizi contestati entro 60 (sessanta) giorni dal momento in cui la merce oggetto della contestazione sarà giunta presso la destinazione.

h) In caso di mancato riscontro dei vizi denunciati di mancato rispetto della procedura pattuita e descritta nel precedente articolo o nel caso in cui i prodotti siano già stati utilizzati, la merce sarà rispedita all'ACQUIRENTE con addebito a quest'ultimo delle spese di trasporto, comprese quelle eventualmente anticipate per la consegna del reso alla SIPE S.R.L.

l) Nel caso in cui i vizi denunciati siano riscontrati, SIPE S.R.L. avrà una delle seguenti facoltà:

i) sostituire i prodotti viziati;

ii) emettere nota di accredito all'ACQUIRENTE per l'importo relativo ai prodotti viziati;

18) L'ACQUIRENTE si obbliga a trattare come confidenziali tutte le informazioni tecniche, commerciali o di altra natura di cui venga a conoscenza con riferimento alla definizione, conclusione ed esecuzione del contratto

19) Tutti i corrispettivi si intendono in EURO.

20) Ogni modifica dell'accordo sarà valida solo se concordata fra le parti e risultante da atto scritto.

21) Il contratto è regolato dalla legge italiana. Per ogni controversia relativa alla sua interpretazione o esecuzione sarà competente esclusivamente il Foro di Bologna.

NEI PIU' AMPI TERMINI DI LEGGE TUTTE LE PREVISIONI DI CUI ALLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SI INTENDONO ACCETTATE DALL'ACQUIRENTE, ANCHE INDIPENDENTEMENTE DALLA LORO SOTTOSCRIZIONE, PER EFFETTO DELL'ACCETTAZIONE DELLA PRIMA CONSEGNA RELATIVA ALL'ORDINE EMESSO DALL'ACQUIRENTE.

 Data _______    Per integrale accettazione L'ACQUIRENTE (il legale Rappresentante) ________


Sipe S.r.l. Via Maccaferri, 2/a - 40069 ZOLA PREDOSA (BOLOGNA) Italy - Partita Iva 01703421204 - (REGISTRO A.E.E. IT09070000006189)
Capitale Sociale int. Vers. 115.000,00 - C.C.I.A.A. BOLOGNA n. R..E..A .324827 - C.F.E ISCR. REG.IMP.BO: 03909260378 - Tel. +39 051 755374 - Fax +39 051 755038 - E-mail: sipe@sipe-srl.it - Credits